Partiamo da un presupposto… l’astrologia non ha niente a che vedere con il sovrannaturale.come alcuni detrattori erroneamente pensano, al contrario, è lo studio del significato simbolico dei cicli naturali in cui l’uomo è inserito e da cui non può prescindere.Anche se molti non ne sono consapevoli, le esperienze che facciamo nella vita sono scandite dal grande orologio cosmico e accadono in momenti ben precisi, che con l’ausilio delle tecniche astrologiche sono facilmente individuabili. Nella vita di tutti i giorni siamo abituati a rapportarci al tempo facendo riferimento alla sua dimensione quantitativa, usando termini come: passato, presente e futuro per collocare le nostre esperienze; esiste tuttavia una dimensione qualitativa del tempo, relativa al significato simbolico-archetipico di un determinato periodo.Questa dimensione può essere conosciuta con lo studio astrologico e offre indicazioni importanti per la comprensione del nostro vissuto. Sicuramente tramite l’astrologia si possono anche fare delle previsioni di ordine pratico accurate.La previsione va intesa in termini probabilistici, ma non ci si può esprimere con certezza assoluta !!! Questo va specificato affinché la figura dell’astrologo non venga confusa con quella dell’indovino.

La nostra astrologa Rita ti darà la possibilità di consultare in modo esaustivo l’ oroscopo.

 Buon consulto consulto!!!!!